Scuole di recitazione Firenze - Scuole di recitazione Toscana Scandicci

Scuole di recitazione Firenze
Scuole di recitazione Firenze
Elisa Bellini (Hip-hop)

1997:Diploma di insegnante di aerobica della F.I.G (Federazione Italiana Ginnastica associata al Coni) riconosciuto a livello regionale. -Attestato della F.I.F(Federazione Italiana Fitness) -Attestato A.I.G.A(Associazione Italiana Ginnastica Aerobica) 1998:Specializzazione in hip hop street dopo aver frequentato la scuola di Madonna Grimes negli Stati Uniti; inizio così l’insegnamento di questa disciplina e ottengo il riconoscimento come “migliore coreografa” durante una manifestazione. Annualmente seguo corsi di aggiornamento con coreografi di video di importanza mondiale come:Tony Stone, Madonna Grimes, (con la quale ho collaborato durante uno stage alla fiera del “fitness di Rimini” nel 2000.), e continuo lo studio e la ricerca di nuovi stili anche con altri nomi. 1999: lavoro come ballerina nelle attività pubblicitarie di Gabrio Staff ”hairstylist”, durante la fiera della moda organizzata dalla wella, presso il palazzo dei congressi di Bologna e Firenze. 2000: brevetto di fitboxe(attività aerobica accompagnata da movimenti di arti marziali), con il corso di specializzazione per il miglioramento delle tecniche di kik box. -perfezionamento in: step coreografico-aerobica-tonificazione. -corso e qualifica di : bosu. Nello stesso anno entro a far parte di alcune scuole di danza dove insegno “hip hop street“ , tenendo corsi che vanno dal livello principiante a quello avanzato sia per bambini ,ragazzi e adulti. All’interno della scuola organizzo esami sui vari stili di hip hop, ed ho il compito di scegliere l’allievo più dotato per il conseguimento della borsa di studio;inoltre preparo singolarmente i ballerini per partecipare ai concorsi , migliorare le proprie tecniche. 2001:Specializzazione in reggae-jam, appreso direttamente dalla scuola francese di Laure Courtellemont e diffuso oggi anche in Italia..Questo stile non è altro che una sfumatura dell’hip hop, in quanto si usano movimenti e ritmi musicali diversi. 2002:inizio a collaborare con la scuola Maxballetacademy come insegnante e coreografa di hip hop. Oggi i miei orizzonti coreografici si sono ampliati seguendo la corrente di Edson Guiu, famoso sia negli Stati Uniti che in Italia,per aver lanciato LA DANCE HOUSE nel quale mi sono specializzata. 2006: partecipato come insegnante di hip hop alla “Fiera del Fitness”di Firenze. Da quell’anno vengo chiamata in varie scuole di danza per fare stage, e quindi insegnare i vari stili di hip hop. 2007:partecipo alla trasmissione debutto e mi classifico al terzo posto con la mia coreografia. 2009: vinco la Borsa di studio come migliore ballerina durante il concorso di” Firenze Danza”. -la mia coreografia viene scelta per la finale del festival della arti di Bologna, durante il concorso DANCE PARADE a “Danza in Fiera” . 2010:mi esibisco (con le mie coreografie ) al ”fightclub boxing”durante il campionato di pugilato in diretta televisiva. 2011:partecipo al concorso “DANCE PARADE” a danza in fiera, e le mie coreografie vengono selezionate per il “DANCING DAY “ , l’evento che mette in risalto le migliori performance, presso lo” ZOOMARINE di ROMA“ , dove vinco IL PREMIO SPECIALE . 2012:2’ classificata alla finale del (DANCING DAY ROMA), e PREMIO SPECIALE COREOGRAFIA 2013: scelta come coreografa e ballerina per il musical “quando i ciliegi erono rosa”, regia di Franco Boldrini 2014: 1° classificata con Freestyle, e 2° classificata per la coreografia al (REAL ARTISTIC EVENT) I MIEI STILI SONO: -HOUSE -DANCE STREET -VIDEO DANCE -VOGUING



Gabriele Vernich (Hip-hop)

 Curriculum formativo:

Nel 2004 ho iniziato a ballare Hip hop nella Scuola Di Balletto Toscano con Ricardo Carranza.

Nel 2005 ho seguito i corsi serali di Hip hop e jazz alla Scuola Opus Ballet a Firenze.

Dal 2006 al 2009 ho frequentato il corso di Formazione di danza Moderna presso la Scuola Opus Ballet studiando le seguenti discipline: Classico (Angela Mugnai) – Contemporaneo (Samuele Cardini e Gabriella Secchi) – Modern (Daniel Tinazzi e Rosanna Brocanello) - Hip hop (Lisa Brasile).

Continuando gli studi ho partecipato al concorso di Rieti nella categoria di contemporaneo arrivando in finale con una coreografia di Gabriella Secchi “Street Spirit”.

Nel 2010-2011 ho frequentato il corso di Formazione Classica (Aurora Benelli e Bruno Milo) e il corso di formazione Hip- Hop (Lisa Brasile e Endro Bartoli).

Nel 2012 ho continuato a frequentare il corso di formazione Hip-Hop entrando nel gruppo “Mims”, coreografato da Lisa Brasile. Nei seguenti anni ho partecipato a molti stage di hip hop e House in Italia e fuori.

Successivamente sono entrato a far parte della compagnia Opus Ballet nelle seguenti produzioni: “Il Lago dei cigni” in versione contemporanea con coreografie di Loris Petrillo e “L’Otello” con coreografie di Arianna Benedetti che attualmente rappresentiamo in diversi Teatri italiani.

Contemporaneamente ho frequentato il percorso formativo LOFT che prevede anche workshop e performance con: Loris Petrillo- Max Barachini- Peter Mika- Corinne Lanselle- Roberto Castello.

A Settembre 2014 ho debuttato con la compagnia OpusBallet in “La Belles de Sommeil” con coreografie di Philippe Talard, al Grand Theatre de Luxembourg.

La stessa produzione ha debuttato in Italia il 28 maggio al Teatro di Modena e il 31 Maggio al Teatro Verdi.

Da Ottobre ho iniziato a insegnare contemporaneo presso l’Opus Ballet e ad assistere Samuele Cardini nei corsi pomeridiani, insegno anche Hip Hop presso la scuola Mac di Siena.

A Febbraio 2015 ho partecipato alla rassegna di Danza NU:DA con un passo a due intitolato “Tasto Fermo”  con Gioia Martinelli coreografato da noi stessi.

Ho partecipato a vari Stage formativi come il “Flounce Up” per due anni consecutivi lavorando con Anton Luchky, Edivaldo Ernesto e Loris Petrillo. 



Eleonora Sampaolesi (Danza del ventre)

Danzatrice ed insegnante, conosce la danza araba nel 2006 a Barcellona conSilvia Lezcano, che nel suo stile decisamente non tradizionale, non fa mancarele contaminazioni. Resta affascinata sin da subito da questa splendida danza, e tornata a Firenze l'anno successivo incontra Gaia Scuderi: con la suaparticolarissima danza espressiva araba dove le contaminazioni fanno da protagonista, è amore a prima vista. Inizia così il suo percorso di studi della danza araba e delle sue contaminazioni, del gesto e dell'espressività con Gaia Scuderi e successivamente anche con Roberta Bongini, arricchito negli anni da vari seminari, stage e laboratori, per esplorare vari stili, dai più tradizionali fino al flamenco arabo e quelli più contemporanei e sull'utilizzo dei vari oggetti della danza orientale, come velo, gonna, fan veils, ventaglio e spada. Tra cui: stage con Sadie Marquardt, Evelina Papazova, Ivana Caffarati, Roberta Bongini, Irene Da Mario, Evelina Mattucci, Manuela Rapi, Martina Filippi, i seminari sulla danza sufi con Kassim Bayalty e recentemente con Ziya Azazi. Dal 2011 ad oggi segue il laboratorio coreografico, un seminario sulla composizione coreografica che spazia dai principi del teatro danza al gesto nella danza, tenuto dalla grande insegnante Roberta Bongini, con la quale ha anche parallelamente studiato per 3 anni; Ha conseguito l'attestato di insegnamento per i corsi principianti nel 2014, quello per gli intermedi nel 2015, e attualmente sta frequentando il terzo ed ultimo anno di formazione insegnanti di danza espressiva araba tenuto da Roberta Bongini e Gaia Scuderi, con la quale continua ininterrottamente a studiare dal 2007. Ha fatto parte del gruppo semi professionale "Profumo d'Oriente" di Gaia Scuderi,e del gruppo Jazibe con Nikka Anna Derlipanska e Natascia Crescenzi.All'interno della manifestazione "estate fiorentina" organizzata da Gaia Scuderi, danza nelle più belle piazze di Firenze per diversi anni, sia in gruppo che come solista, ed in altri eventi tra cui: "Raksa Kayriya" presso San Salvi città aperta di Firenze, Festa dell'Unicorno, Vinci e Intarsi d'Oriente al "Le Murate Caffè Letterario" di Firenze.